Palermo, bucano cella e fuggono: presi dalla polizia

E' durata solo qualche ora la fuga di un ragazzo di 17 anni e un ventenne, che erano scappati dal Malaspina. Gli agenti li hanno fermati nell'autostrada Palermo-Catania, all'altezza di Buonfornello

PALERMO. È durata solo qualche ora la fuga dei due ragazzi - uno di 17 anni, l'altro di 20 - evasi stamattina dal carcere minorile Malaspina di Palermo. La polizia stradale li ha fermati a Buonfornello, tra Termini Imerese e Cefalù, mentre camminavano sulla statale dopo avere
abbandonato l'auto rubata per allontanarsi dall'istituto di pena.  La polstrada li cercava da stamattina, ha visto la macchina parcheggiata e poco distante i ragazzi: un palermitano in carcere per rapina che sarebbe stato scarcerato l'anno prossimo e uno straniero che avrebbe dovuto scontare ancora 8 anni. A breve sarebbe stato trasferito nel carcere per adulti. I due ragazzi avrebbero sfondato la parete della cella d'isolamento, poi sarebbero saliti sul tetto e si sarebbero calati giù in strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati