Torino, consigliere ferito a colpi di pistola

Alberto Musy (Terzo Polo) è stato colpito tra tre proiettili, due al braccio destro e il terzo alla spalla sinistra. Il politico sarebbe in grave condizioni

TORINO. Il consigliere comunale Alberto Musy (Terzo Polo) è stato ferito stamani nel centro di Torino, colpito da tre proiettili, due al braccio destro il terzo alla spalla sinistra. Le indagini sull'agguato sono condotte dalla Squadra Mobile e della Digos. Musy, che è stato candidato sindaco di Torino nel 2011, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Molinette del capoluogo piemontese. Sul posto è intervenuta la polizia municipale. Le condizioni di Musy sono gravi. Il consigliere comunale è stato sedato e intubato nel reparto di Rianimazione. Secondo una prima ricostruzione della Polizia, contro Musy, che esercita la professione di avvocato, è stato sparato più di un colpo di pistola da una persona che poi è fuggita. L'aggressione è avvenuta all'interno del cortile del palazzo dove Musy abita, in via Barbaroux, nel centro del capoluogo piemontese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati