Alfano: "Sui gay sono stato strumentalizzato"

Il segretario del Pdl:"Noi con Berlusconi e il ministro Carfagna ci siamo battuti contro ogni discriminazione; difendere con forza la famiglia". Sulla Fornero: "Se fa le riforme saremo con lei"

Sicilia, Politica

UDINE. «Diciamo tre cose con grande chiarezza: rispetto profondo e grande per l'affettività di tutti e di ciascuno; noi con Berlusconi e il ministro Carfagna ci siamo battuti contro ogni discriminazione; difendere con forza la famiglia». Lo ha detto a Udine il segretario del Pdl, Angelino Alfano, sostenendo che sue dichiarazioni espresse ieri in merito ai gay sono state «strumentalizzate in modo doloso».

Alfano poi ha incitato alle riforme sia Monti sia la Fornero: "Il ministro Elsa Fornero deve
avere coraggio, come ha dimostrato di avere, se farà politica riformatrice avrà affianco il Pdl, mentre la sinistra vuole mantenere lo status quo. Abbiamo sostenuto Monti perchè
Berlusconi ha fatto un gesto di grande generosità verso il Paese, siamo persone serie e per noi la parola data è quella, quindi continueremo a sostenere Monti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati