Assegni rubati riciclati in giochi online, 3 arresti a Modica

RAGUSA. Tre persone sono state arrestate questa notte dai carabinieri del Comando provinciale di Ragusa su ordine della Procura della Repubblica di Modica (Ragusa) con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio di assegni rubati e alla commissione di truffe. Si tratta di un dipendente del Comune di Modica, di un pensionato e di un disoccupato, che dal 2009 avevano messo in piedi un meccanismo di truffa che ha fruttato loro fino ad oggi oltre 200 mila euro. Il sistema si basava sul riciclaggio di assegni rubati nel gioco d'azzardo e nelle scommesse online. Sequestrate decine di assegni e titoli cambiari di provenienza illecita. I dettagli dell'operazione saranno illustrati in una conferenza stampa convocata per le 10.30 presso il Tribunale di Modica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati