Neve attorno a Palermo e su Monte Pellegrino

Enlarge Dislarge
1 / 5
Palermo si è svegliata al freddo e circondata dalla neve. Imbiancati i monti che circondano la conca d’oro e tra questi anche Monte Pellegrino come si vede in questa foto pubblicata su Twitter da Valeria Galatolo. La temperatura, nel centro del capoluogo siciliano, ha toccato i 3 gradi (nella notte si era arrivati a 0). Neve anche in provincia di Agrigento, a Racalmuto, Grotte (dove il sindaco ha ordinato la chiusura delle scuole), Castrofilippo e Canicattì. Disagi si sono registrati sulla Statale 640, la Agrigento-Caltanissetta, dove la circolazione è andata a rilento per tutta la mattinata. All’altezza del bivio per Racalmuto, un Tir ha sbandato, sbarrando completamente il transito.
Palermo si è svegliata al freddo e circondata dalla neve. Imbiancati i monti che circondano la conca d’oro e tra questi anche Monte Pellegrino come si vede in questa foto pubblicata su Twitter da Valeria Galatolo. La temperatura, nel centro del capoluogo siciliano, ha toccato i 3 gradi (nella notte si era arrivati a 0). Neve anche in provincia di Agrigento, a Racalmuto, Grotte (dove il sindaco ha ordinato la chiusura delle scuole), Castrofilippo e Canicattì. Disagi si sono registrati sulla Statale 640, la Agrigento-Caltanissetta, dove la circolazione è andata a rilento per tutta la mattinata. All’altezza del bivio per Racalmuto, un Tir ha sbandato, sbarrando completamente il transito.