Figlio va male a scuola, padre lo caccia di casa: denunciato

AMASENO. Il figlio minorenne va male a scuola e il padre lo allontana dalla sua abitazione facendogli mancare i primari mezzi di sussistenza. E' accaduto ad Amaseno, nel Frusinate, dove i carabinieri hanno portato alla luce un nuovo caso di maltrattamenti in famiglia. Il ragazzo, costretto dal genitore a lasciare il proprio domicilio, ha dovuto cercare ospitalità presso abitazioni di conoscenti e amici. Sulla vicenda sono scattate le indagini dei carabinieri che hanno denunciato il genitore, un albanese di 46 anni. L'uomo ora dovrà rispondere all'accusa di maltrattamenti in famiglia e abbandono di persona con l' aggravante del rapporto di parentela.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati