Evasione, sequestro da 500 mila euro nel Messinese

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. La Guardia di finanza ha effettuato un sequestro preventivo, per equivalente, al titolare di un ditta che vende auto a Barcellona Pozzo di Gotto (Me), il quale ha evaso il fisco per circa 500 mila euro. Dagli accertamenti dei finanzieri sarebbero stati occultati al fisco redditi per oltre 500 mila euro, di cui circa 70 mila non contabilizzati. Inoltre, è risultato che la ditta utilizzava, nei modelli di pagamento F24, crediti d'imposta per l'incremento dell'occupazione, compensando così le altre imposte, i contributi previdenziali e assistenziali obbligatori Inps e i premi assicurativi Inail per quasi 111 mila euro. Il titolare era stato già denunciato per il reato che punisce le indebite compensazioni. Il sequestro, disposto dal Gip, ha riguardato somme di denaro giacenti sui conti correnti dell'imprenditore e un fabbricato di circa 160 metri quadri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati