Messina, scioperano i dipendenti manutenzione del Piemonte

MESSINA. Da stamani hanno iniziato a scioperare i lavoratori della Keita srl che si occupano del servizio di gestione e manutenzione impianti all'ospedale Piemonte. Oggi 4 ore di sciopero, dalle 8 alle 12, domani e mercoledì otto ore di sciopero dalle ore 8 alle ore 16. I dipendenti lamentano il mancato pagamento di quattro mensilità e le mancate risposte alla richiesta di incontro della Fim Cisl con l'Azienda Papardo-Piemonte e la Keita srl. Uno sciopero che rischia di comportare inevitabili disagi all'interno della struttura ospedaliera nel caso in cui dovessero registrarsi dei guasti agli impianti in gestione alla Keita. "Dispiace essere arrivati a questo - sottolinea il segretario della Fim Cisl Antonino Alibrandi - vista anche l'importanza della struttura ospedaliera ma abbiamo chiesto più volte incontri chiarificatori con l'azienda Papardo-Piemonte e la Keita senza ottenere alcuna risposta. Da un lato la Keita srl si trincera dietro l'alibi dei mancati pagamenti da parte del committente, l'azienda Papardo-Piemonte, a sua volta, non risponde alle richieste inoltrate dal sindacato".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati