Malattie ai polmoni in crescita, colpa di smog e clima

ROMA. Sono in netto aumento le malattie respiratorie come asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) ed enfisema. Negli ultimi anni, a causa di cambiamenti climatici, smog e cattivi stili di vita, sono salite a 3 milioni le persone che in Italia soffrono d'asma, oltre il 10% di questi sono bambini. E 3 milioni sono anche le persone che soffrono di Bpco, una malattia che l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) indica come terza causa di morte nel pianeta entro il 2015. Delle principali malattie respiratorie e dei metodi per contrastarle si parlerà nel convegno in programma oggi e domani a Napoli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati