Tamara Ecclestone: "Capricciosa? Tutte bugie"

ROMA. «Più che arrabbiata, sono delusa: mi sarebbe davvero piaciuto presentare il Festival». Tamara Ecclestone è bella, giovane, ricchissima e non fa nulla per nasconderlo. È figlia di Bernie Ecclestone – il piccolo uomo inglese dagli anni Settanta imperatore della Formula 1 – e di Slavica Radic, musa di Armani negli anni Ottanta. A Vanity Fair, sul numero in edicola il 1 febbraio, racconta la sua versione dei fatti che l'hanno vista prima scritturata e poi esclusa dalla grande kermesse musicale capitanata da Gianni Morandi. 
E allora, perché non va a Sanremo? «La verità è che noi avevamo già confermato tutto e firmato i contratti. Ero pronta a partire per il primo servizio fotografico quando la mia manager, il venerdì, ha ricevuto un’email in cui si richiedeva improvvisamente la mia presenza per altri dieci giorni. Giorni non contemplati nel contratto e che io non avevo previsto: mi era impossibile organizzarmi con un preavviso così breve. A differenza di quello che molti credono, ho anch’io i miei impegni di lavoro, e un’agenda piuttosto fitta». Non l’hanno cacciata per i capricci? «Non credo proprio. Le uniche cose che avevo chiesto, dato che non vivo in Italia, erano un volo per me e la mia manager, e una camera d’albergo. Non mi sembrano richieste irragionevoli». Non è che l’albergo era a Montecarlo con trasferimenti in elicottero? «No, sarei stata volentieri a Sanremo. Non mi piace Montecarlo». Le spiacerà non esserci?  «Molto. La cosa che più mi rattrista è essere definita capricciosa e poco professionale. Non è così. Ma auguro comunque a quest’edizione un grande successo». Che impressione le aveva fatto Morandi? «Ottima: sembra molto più giovane della sua età. Anche se insisteva a parlarmi in italiano, e questo mi rendeva nervosa». Così non presenterà Gigi D’Alessio...«Chi è Gigi?». Un cantante in gara. Quali artisti italiani conosce? «Eros Ramazzotti e Andrea Bocelli».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati