Quelle strade pericolose a Siracusa

Con la presente intendo rendere pubblica una situazione incresciosa e pericolosa che perdura da anni in zona“fanusa/isola”, più precisamente sul tratto di strada da via Capo Murro di Porco a traversa Case Abela e zone limitrofe ad essa. Tale strada è stata recentemente oggetto di un’imponente opera atta all’allargamento della carreggiata, con relative realizzazioni di dispositivi per la sicurezza passiva quali i guard-rai, sono state costruite rotatorie, il tutto corredato da una totale asfaltatura. Ora mi chiedo a cosa sia servita tale opera atta a migliorare la viabilità e di conseguenza la sicurezza di noi utenti se poi giornalmente e anche con grande frequenza circolano liberamente e senza alcun controllo mezzi agricoli di ogni genere, molti dei quali sprovvisti di apposite targhe, che entrando e uscendo da campi più o meno distanti tra loro, trasportano in strada zolle di terra di varie dimensioni,che rendendo il manto stradale molto pericoloso in particolar modo in caso di pioggia, quando tali zolle si trasformano in fango dando vita a scie talvolta estese parecchi metri sulle quali l’aderenza diviene pressoché nulla. Io in prima persona ho rischiato di perdere il controllo della vettura sulla quale viaggiavo con la mia famiglia.
Dario Martinez

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati