Spaccio nel centro di Mineo: arrestati 5 migranti

CATANIA. Cinque migranti accusati di spacciare marijuana nel Centro accoglienza richiedenti asilo di Mineo sono stati arrestati da agenti della squadra mobile della Questura di Catania. Sono un ivoriano e quattro nigeriani, compresa una donna che ha partorito dieci giorni fa e che è ai 'domiciliari' in una casa famiglia. Secondo l'accusa, si rifornivano di droga nel capoluogo etneo e poi la rivendevano all'interno del Cara, dove erano in attesa dello status di rifugiato politico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati