Pagelle, spettacolo Miccoli, Budan concreto

Brilla la stella del capitano nel ritorno alla vittoria del Palermo. Si rivela azzeccata la mossa Budan. Buoni gli esordi di Viviano e Donati

PALERMO

Palermo.
Viviano, 6. Il Genoa si conferma la sua bestia nera. Il Grifone è infatti la squadra da cui ha subito più gol. Adesso sono diciassette. Ma onestamente non ha colpe sui tre gol subiti oggi. Dà morale la parata nel finale su Jorquera. In questa occasione il nuovo portiere rosa si è buttato facendo leva sul ginocchio operato a luglio.
Munoz, 6. Bella statuina quando Jankovic serve Gilardino sul primo gol che apre le danze. Per il resto nessuna particolare sbavatura.
Silvestre, 6. Stavolta sceglie la porta sotto la Curva Sud per scaraventare il suo secondo colpo di testa vincente in questo campionato. Attenzione, però. Oggi tre gol sono arrivati da un Genoa messo male.
Mantovani, 6. Un gol per ritrovare fiducia. Palacio non gli fa passare una domenica tranquilla, ma Mutti ha deciso. È lui il partner di Silvestre.
Balzaretti, 6. Il suo fallo di mano che porta al rigore del 3-2 fortunatamente non compromette nulla. Si ritrova il Balzaretti sgroppante sulla fascia sinistra. Solo per questo la sufficienza è più che meritata.
Migliaccio, 6. Buona la prima con Donati al fianco. La sua incornata su punizione di Miccoli è un film che non ci si stanca mai di vedere.
Donati, 6+. Finalmente qualche pallone in verticale. Il destinatario preferito dei suoi suggerimenti è Miccoli. L’esordio in maglio rosa dell’ex Bari è positivo. Forse gli manca ancora qualcosa dal punto di vista fisico.
Barreto, 5,5. La nota un po’ stonata del Palermo. Ancora molti errori in fase di appoggio. Se si ritrova il Barreto di inizio campionato, con Donati e Migliaccio, Mutti può trovare le giuste alchimie a centrocampo.
Ilicic,6. (70’ Bertolo, 6.). Lo sloveno gioca a intermittenza, alternando buone giocate a palloni persi banalmente. È comunque perfetto l’assist per il gol di Silvestre.
Miccoli, 7,5. Un gol e tre assist. Ecco il capitano che il pubblico del Palermo vorrebbe vedere ogni domenica. Miccoli nel momento più difficile della squadra ha lottato e ha dato l’esempio giusto ai suoi. Grinta e classe.
Budan,7. (80’ Pinilla, sv). Traversa e gol nel giro di tre minuti tra il 23’ e il 26’ del primo tempo. Conferma i progressi fatti vedere nella partita di Napoli e soprattutto che in questo momento è l’attaccante più in forma dei rosa. E soprattutto dà un insegnamento al resto dei compagni: giocare semplice paga. Incornicia la sua splendida domenica da titolare con l’assist per il 4-2 di Miccoli.
Mutti, 6,5. La reazione della squadra allo svantaggio è forse il regalo più gradito da quando è a Palermo. Viene ripagato da alcune scelte, come quelle di mantovani e Budan preferito a Pinilla.
Genoa
Frey,5. Mesto, 5. Granqvist, 5. Sampirisi, 5. (46’, Kucka, 5,5.) Moretti, 5,5. Seymour, 5,5. (76’ Jorquera, sv.) Biondini, 6. Jankovic, 6. Sculli, 5. Gilardino,5,5. Palacio, 6,5. Marino, 5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati