Lombardo: commissario a Palermo entro domani

Il presidente della Regione: "Ne ho già parlato col ministro degli Interni e con la Presidenza del consiglio dei ministri, serve una figura forte che gestisca le emergenze"

PALERMO. "Se avessi il tempo necessario per affrontare al meglio la questione indicherei già domani il commissario al comune di Palermo. Ne ho già parlato col ministro degli Interni e con la Presidenza del consiglio dei ministri, serve una figura forte che gestisca le emergenze che tra pochi giorni esploderanno in città". Lo ha detto il governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, conversando con i giornalisti a Palazzo d'Orleans.


AGGIORNAMENTO DELLE 17.15. "Il nodo del commissario straordinario di Palermo sarà sciolto entro domani, prima del mio viaggio a Roma. E' necessaria una persona che garantisca un rapporto stretto con il governo nazionale per via dei problemi economici drammatici che la città affronterà a breve". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, a Palazzo d'Orleans.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati