Evade dai domiciliari e si spaccia per il gemello

LIVORNO. E' evaso da una comunità di Marsala dove si trovava ai domiciliari, si è nascosto a casa del gemello a Bibbona (Livorno) e quando sono arrivati i carabinieri per cercarlo lui si è spacciato per il fratello (che gli somiglia quasi perfettamente). Lo stratagemma di un catanese di 37 anni è durato solo qualche ora: è stato arrestato dai carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati