Schiacciata dalla tv, la disperazione dei familiari

Una ventina di parenti della piccola di 4 anni sono in ansia all'Ospedale dei Bambini

PALERMO. Nell'Ospedale dei Bambini di Palermo si trovano una ventina di familiari, tra cui il padre e la madre, della bimba di 4 anni che è in coma dopo essere rimasta gravemente ferita alla testa dalla caduta della vecchia televisione mentre stava giocando in casa della zia a Gela (Cl).  I parenti sono in lacrime dopo essere stati informati dai sanitari delle condizioni della piccola. La vittima è la terza figlia, la più piccola, di una coppia di Gela che ha altri due figli e che si è trasferita da anni a Busto Arsizio (Va).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati