Peschereccio in avaria raggiunto dai soccorsi

ROMA. E' stato raggiunto la scorsa notte il Motopesca Boccia di Mazara del Vallo, con 7 marittimi a bordo, dal rimorchiatore Brucoli partito diverse ore prima in suo soccorso. Lo rende noto un comunicato della Guardia Costiera. Il peschereccio, a causa di una avaria all'apparato motore, era privo di propulsione e - sottolinea il comunicato - si trovava in balia del mare molto agitato. Per maggiore sicurezza, durante la notte la guardia costiera di Catania dopo aver individuato in zona con i sistemi di monitoraggio del traffico navale un mercantile italiano, lo ha fatto stazionare nei pressi del motopesca. A breve, dovrebbero iniziale le operazioni di rimorchio. Tutte le operazioni sono seguite dalla Guardia Costiera di Catania che, a seguito del may day lanciato dal motopesca, ha assunto il coordinamento del dispositivo di soccorso in mare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati