Cascio: ulteriori tagli nel 2012

Il presidente dell'Ars: "Positivo il bilancio di quest'anno sul contenimento dei costi. Non ci sottrarremo ad altri sacrifici

Sicilia, Politica

PALERMO. "Quello di quest'anno è un bilancio positivo per le leggi approvate e per le decisioni dell'ufficio di presidenza sul contenimento dei costi e anche nel 2012 non ci sottrarremo a ulteriori sacrifici in un momento difficile". Lo ha detto il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Francesco Cascio, incontrando la stampa parlamentare per i tradizionali auguri di fine anno.
"Voglio ricordare, tra le tante manovre amministrative - ha aggiunto - il taglio dei parlamentari. Non si è mai visto in Europa un Parlamento che vota la riduzione dei deputati. Questa solo manovra contribuirà a risparmio 35 milioni di euro".
Cascio ha ricordato le delibere dell'ufficio di presidenza sulla riduzione delle indennità dei deputati e altre voci di spesa. Ha poi sottolineato che 25 delle 35 leggi approvate sono d'iniziativa parlamentare e 10 governativa. Poi ha aggiunto che l'esercizio provvisorio, che sarà esaminato dall'Ars il 28 dicembre, non è solo un ddl contabile "ma comprende importanti misure".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati