Alfano a Monti: ora la crescita

Incontro prenatalizio tra il premier e i vertici del Pdl. "Bisogna far sentire più forte la voce dell'Italia in Europa"

ROMA. "E' stato un incontro pre-natalizio e post-manovra" nel corso del quale "abbiamo chiesto al governo di stimolare la crescita e lavorare per fare sentire più forte la voce dell'Italia in Europa". Così Angelino Alfano, segretario del Pdl, lasciando palazzo Chigi al termine dell'incontro con il premier Mario Monti.
Nella sede del governo sono stati visti entrare oltre ad Angelino Alfano, anche il capogruppo dei senatori Maurizio Gasparri e il capogruppo di Montecitorio Fabrizio Cicchitto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati