Kazakhstan, conflitto a fuoco: uccisi poliziotti e terroristi

ASTANA. Cinque 'terroristì e due tiratori scelti dei servizi speciali del Kazakhstan sono stati uccisi sabato nel corso di una operazione delle forze kazakhe nei pressi di Almaty, la città principale della ex repubblica sovietica. Lo indica la procura locale. Lo scontro a fuoco si è verificato quando i sospetti hanno rifiutato di arrendersi e hanno iniziato a sparare. I fatti sono avvenuti nel villaggio di Boraldai, a pochi chilometri da Almaty.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati