Elezioni a Palermo, Lupo: "Idv sciolga i nodi sul candidato"

Il segretario regionale del Partito Democratico siciliano: "Ritengo contradditorio che il partito mantenga una pregiudiziale contro il Terzo Polo in Sicilia essendone alleato a Roma"

PALERMO. "Se l'Idv ha deciso di non partecipare alle primarie per la scelta del candidato sindaco di Palermo, rompendo così il centrosinistra, per candidare Leoluca Orlando, lo dica chiaramente senza cercare pretesti contradditori e incomprensibili".
Lo ha affermato il segretario regionale del Partito Democratico siciliano, Giuseppe Lupo, commentando le dichiarazioni del leader di Idv, Antonio Di Pietro.
"Il Pd - aggiunge Lupo - lavora per un centrosinistra unito e forte e per un'alleanza con le forze politiche, moderate e autonomiste per battere la destra berlusconiana. Anche l'Idv di Di Pietro è alleato con le forze politiche del Terzo Polo, Mpa di Lombardo compreso, a sostegno del governo Monti. Per questo, ritengo contradditorio che l'Idv mantenga una pregiudiziale contro il Terzo Polo in Sicilia, essendone alleato a Roma".
"Mi auguro - conclude - che nell'interesse del centrosinistra e del futuro della Sicilia, ci siano ancora tutte le condizioni per un chiarimento positivo con l'Idv a livello regionale e nelle diverse province, anche in vista delle prossime amministrative. E' chiaro che il Pd è disponibile al confronto senza accettare però veti e condizioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati