Ex presidente di Federfarma picchiato e rapinato in casa

Disavventura per il trapanese Biagio Gallo, fino al mese scorso al vertice dell'associazione dei farmacisti. Tre delinquenti lo hanno aggredito nella sua abitazione di Valderice

TRAPANI. Aggredito, picchiato e rapinato, nella sua villa di Valderice (TP), il farmacista Biagio Gallo, di Trapani, fino al mese scorso presidente di Federfarma Sicilia. Tre delinquenti, con il volto coperto e armati di pistola, lo hanno atteso nel giardino della sua abitazione, in contrada Misericordia. Quando il farmacista è sceso dall'auto, davanti alla porta della villa, è stato aggredito e pestato.
Sotto la minaccia dell'arma i tre lo hanno costretto ad entrare in casa, facendo razzia di denaro contante e oggetti di valore. Prima di fuggire, i rapinatori hanno legato la vittima a una sedia. la vittima è riuscita a slegarsi e a dare l'allarme. Gallo è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del Sant'Antonio Abate di Trapani. Sulla rapina indagano i carabinieri. L'episodio si è verificato venerdì sera, ma è trapelato soltanto adesso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati