Terremoti, 8 scosse nel Messinese

I movimenti della terra sono stati registrati questa mattina nel distretto sismico delle isole Eolie, nella zona a sud-ovest dell'arcipelago di fronte la costa Tirrenica, tra Capo d'Orlando e Sant'Agata di Militello

MESSINA. Otto scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 4.0, sono state registrate stamattina nel distretto sismico delle isole Eolie, nella zona a sud-ovest dell'arcipelago di fronte la costa Tirrenica, tra Capo d'Orlando e Sant'Agata di Militello, nel Messinese.
L'evento di maggiore intensità, 4.0, è stato rilevato all'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 5.59. L'ipocentro è stato relativamente poco profondo, 1,6 chilometri e la scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione.
A questo sisma, tra le 6.19 e le 7.57, hanno fatto seguito altre sette scosse, non avvertite, che potrebbero essere repliche di 'assestamento', di energia compresa tra i 2.0 e i 2.8 gradi di magnitudo. L'ipocentro è stato localizzato a una profondità compresa tra 7 e 10,3 chilometri.
Secondo i primi accertamenti non si registrano danni a cose o persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati