Scabbia in ospedale di Catania, Russo: "Avviata profilassi"

CATANIA. "Sono stato informato del caso  con una relazione del direttore generale, e so che ha avviato  tutte le misure di profilassi necessarie per prevenire ma anche  per evitare la sua propagazione". Lo ha affermato l'assessore  regionale alla Sanità parlando dei casi di scabbia riscontrati  nei giorni scorsi all'ospedale Vittorio Emanuele di Catania.      Secondo i primi accertamenti la 'portatrice' sarebbe stata  una paziente, che avrebbe poi infettato, inconsapevolmente, due  medici, tre infermieri, un ausiliario, due pazienti e un loro  familiare       La scabbia sarebbe insorta dopo il ricovero della paziente  nel reparto di Dermatologia per una psoriasi, perché  probabilmente la signora aveva in incubazione l'infezione. La  direzione sanitaria dell'ospedale ha reso noto di avere avviato  la 'bonifica' del caso. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati