Picchia l'ex moglie per soldi, romeno arrestato a Ragusa

RAGUSA. Un romeno di 35 anni, Nicolae Mustafà, è stato arrestato dalla Squadra Mobile a Ragusa con l'accusa di maltrattamenti e lesioni personali e tentativo di estorsione in concorso nei confronti della ex moglie. I poliziotti hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Ragusa Claudio Maggioni su richiesta del sostituto procuratore Claudia Maone. L'uomo, secondo quanto accertato dalle indagini, avrebbe minacciato e perseguitato l'ex moglie, una connazionale di 33 anni, alla quale, dopo la separazione avvenuta nel 2006, era stato affidato il figlio minore e l'avrebbe inoltre aggredita fisicamente per estorcerle 2000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati