Benzina, da stasera distributori in sciopero

Gli impianti della rete stradale e autostradale dell'isola saranno chiusi, infatti, a partire già dalle 19,30 di oggi e riapriranno alle ore 7 di venerdì prossimo. Lo rende noto la Figisc-Confcommercio di Catania

CATANIA. In Sicilia lo sciopero dei benzinai  comincerà un giorno prima rispetto al resto d'Italia e durerà  24 ore di più. Gli impianti della rete stradale e autostradale  dell'isola saranno chiusi, infatti, a partire già dalle 19,30  di oggi e riapriranno alle ore 7 di venerdì prossimo.     Lo rende noto la Figisc-Confcommercio di Catania ricordando  che "alla base della protesta c'éil rinnovo del Bonus fiscale  anche per il prossimo anno, un provvedimento assolutamente  vitale per la imprese". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati