Mancato rispetto norme prevenzioni, assolto Pellegrino

TRAPANI. Il gup di Livorno ha assolto, "perché il fatto non sussiste", l'ex vice presidente della Regione siciliana, Bartolo Pellegrino, dall'accusa di violazione delle misure di prevenzione personali. Durante le festività natalizie del 2009, l'esponente politico di Nuova Sicilia, durante un controllo, non era stato trovato nella stanza d'albergo in cui alloggiava. Era anche accusato di essersi allontanato dalla città toscana senza comunicarlo ai carabinieri.
Pellegrino è stato assolto dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e durante le indagini era stato sottoposto alla misura di prevenzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati