Villabate, ladri in azione al Comune: rubati 10 computer

VILLABATE. Ladri in azione la notte scorsa nella sede distaccata del Comune di Villabate, in provincia di Palermo. Sono stati rubati dieci computer negli uffici di via del Municipio. All'interno degli hard disk erano archiviati tutti i dati per garantire l'assistenza sociale alle fasce deboli. Non è la prima volta che si verificano  furti. Nei mesi scorsi in un deposito comunale era stato rubato una piccolo bob cat. Per correre ai ripari il sindaco Gaetano Di Chiara aveva presentato un progetto, finanziato con il Pon sicurezza, per l'installazione di 50 telecamere negli uffici e nelle scuole. Il regolamento era stato, però, bocciato.    "Non comprendo perché, da due anni e mezzo, le opposizioni tentano di bloccare l'attività amministrativa - dice Di Chiara - uscendo dall'aula o votando contro scelte a favore dei cittadini. Mi chiedo se hanno a cuore il bene dei villabatesi. Per quanto riguarda il progetto di videosorveglianza, lo presenteremo con una copia del verbale del consiglio e chiederemo che sia la giunta ad approvare il regolamento. Tutto perché i nostri concittadini possano vivere nella sicurezza"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati