Mafia, richiesta la revisione dei processi di via D'Amelio

A chiederla è stato il pg di Caltanissetta, Roberto Scarpinato, a seguito delle nuove rivelazione del pentito Spatuzza. L'istanza riguarda undici imputati

ROMA. Il pg di Caltanissetta, Roberto Scarpinato ha chiesto la revisione dei processi 'Borsellino' e 'Borsellino-bis'. Sono 11 gli imputati, 7 hanno avuto l'ergastolo, condannati per la strage di via D'Amelio, per i quali è stato chiesto un nuovo giudizio. L'istanza nasce dalle nuove rivelazioni del pentito Gaspare Spatuzza. Trasmessa alla corte l'appello di Catania, l'istanza riguarda Salvatore Profeta, Cosimo Vernengo, Giuseppe Urso, Giuseppe La Mattina, Natale Gambino,
Gaetano Scotto, Gaetano Murana (condannati all'ergastolo) e Vincenzo Scarantino, Salvatore Candura, Salvatore Tomaselli e Giuseppe Orofino (condannati a pene fino a 9 anni). Per i condannati detenuti il pg chiede la sospensione dell'esecuzione della pena; per Orofino, Tomaselli e Candura, che hanno già espiato la condanna, è stata chiesta solo la revisione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati