Spari contro l'auto di un imprenditore a Barcellona Pozzo di Gotto

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Una ritorsione nei confronti dell'impresa, probabilmente per aver rifiutato una richiesta estortiva. E' la pista privilegiata della polizia che sta indagando sui colpi di pistola sparati contro un'auto dell'azienda di Immacolato Bonina imprenditore del settore supermercati e padron del Baket Barcellona. Bonina che ha denunciato l'episodio alla polizia ha dichiarato di non aver ricevuto mai nessuna richiesta estortiva, ma per gli investigatori le modalità con le quali si sono mossi i malviventi fanno pensare ad un avvertimento da parte della criminalità organizzata. Secondo la ricostruzione della polizia due persone a bordo di una moto ieri in pieno giorno, intorno alle 13, si sono fermati di fronte al centro distribuzione della società Csrs supermercati Sigma a Barcellona Pozzo di Gotto sparando contro un Suv in uso al direttore generale dell'azienda Giuliano Gentile. Le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso l'azione dei malviventi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati