"Nel computer foto pedopornografiche": assolto psicologo

PALERMO. Nel suo computer vennero trovate migliaia di immagini pedo-pornografiche che ritraevano stupri, sevizie, persino sui neonati. Lui, psicologo, ha sempre detto che si trattava di materiale utile per il suo lavoro. Assolto Sergio Angileri, con una sentenza di annullamento della Corte di Cassazione emessa il 6/10/2010 e poi con una sentenza di archiviazione per non luogo a procedere emessa dal tribunale di palermo il 12/05/2011. In un primo tempo era stato condannato dalla prima sezione della corte d'appello a 3 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati