Schiacciato dal televisore, muore bimbo nel Trapanese

E' deceduto dopo tre giorni di coma il piccolo marocchino di un anno e mezzo. Stava giocando nella sua casa a Marsala quando la tv gli è caduta addosso causando un grave trauma cranico

PALERMO. E' morto dopo tre giorni di coma un bambino marocchino di un anno e mezzo schiacciato da un televisore che gli è caduto addosso mentre stava giocando, martedì, nella sua casa a Marsala, in provincia di Trapani, con il fratello più grande. Il piccolo era nell'appartamento con la madre che proprio ieri ha partorito una bambina. A nulla sono valsi i soccorsi. Con l'elisoccorso è stato trasportato nell'ospedale 'Dei bambini'. Ma per le sue gravi condizioni è stato impossibile operarlo. E' deceduto per un trauma cranico Il padre fa l'agricoltore in un'azienda di Marsala. La procura, come riporta l'edizione locale di Repubblica, ha avviato un'indagine e ha disposto l'autopsia sul corpo del bambino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati