Pizzo a un artigiano, un arresto nel Catanese

CATANIA. Un catanese di 33 anni, P. F., è stato arrestato in flagranza per rapina e estorsione da carabinieri della compagnia di Gravina di Catania. Secondo l'accusa l'uomo, con due complici, nei primi giorni di settembre si era recato nell'opificio di un artigiano di Valverde chiedendo il pagamento di un 'pizzo' mensile per 'non avere problemi'. Al rifiuto della vittima si era impossessato di alcuni attrezzi dicendo che li avrebbe restituiti solo dietro pagamento della prima tangente, che sarebbe passato a incassare a ottobre. Al momento del ritiro del 'pizzo' il 33enne è stato arrestato da carabinieri, che lo aspettavano. Gli attrezzi rubati all'artigiano sono stati rinvenuti nell'abitazione dell'indagato e restituiti al legittimo proprietario. Indagini sono in corso per individuare i complici dell'arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati