Assenteismo, 22 indagati all'Asp di Ragusa

Coinvoli nell'inchiesta conclusa col blitz della polizia del maggio 2010 quando su quaranta dipendenti del Centro Unico di Prenotazione di Modica ne furono trovati negli uffici solo quindici

RAGUSA. Ventidue dipendenti dell'Asp di Ragusa sono stati 'avvisati' dalla Procura di Modica ed invitati a comparire davanti al Gip, Sandra Levanti, il prossimo 19 ottobre, nell'ambito dell'inchiesta antiassenteismo conclusa col blitz del maggio 2010 da parte della polizia quando su quaranta dipendenti del Centro Unico di Prenotazione di Modica ne furono trovati negli uffici solo quindici, e che ha già portato all'arresto la scorsa settimana di tre dipendenti.
Sono agli arresti infatti il dirigente dell'Unità di Medicina Sportiva, Francesco Roccaro, detenuto in carcere , nonché Elena Scivoletto, 49 anni, e Concetta Baglieri, 47 anni, al momento ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati