LA FOTO. E' sempre piu' voglia di surf, ecco dove in Sicilia

Enlarge Dislarge
Il surf è sempre più una certezza tra le discipline sportive degli ultimi tempi. E anche se il Mediterraneo non si presta alla stessa maniera degli oceani, la passione per questo sport conta ormai numerosi seguaci non solo in Italia ma anche in Sicilia. I Faraglioni di Acitrezza (Catania), Il Kaos di San Leone (Agrigento), e il Moletto di Mondello (Palermo) rappresentano oggi i luoghi dove è possibile cavalcare le onde migliori. Tuttavia, in Italia la regione che si presta maggiormente alla pratica del surf è la Sardegna. E’ qui che si registra il maggior numero di spiagge dove è possibile fare surf anche 200 giorni all’anno. Intanto, in questi giorni, le onde sono protagoniste assolute in California. In questa suggestiva immagine, ecco lo statunitense Kelly Slater durante una gara della Hurley Pro Trestles di San Clemente, California. Slater ha vinto avendo accesso ai quarti di finale.
Il surf è sempre più una certezza tra le discipline sportive degli ultimi tempi. E anche se il Mediterraneo non si presta alla stessa maniera degli oceani, la passione per questo sport conta ormai numerosi seguaci non solo in Italia ma anche in Sicilia. I Faraglioni di Acitrezza (Catania), Il Kaos di San Leone (Agrigento), e il Moletto di Mondello (Palermo) rappresentano oggi i luoghi dove è possibile cavalcare le onde migliori. Tuttavia, in Italia la regione che si presta maggiormente alla pratica del surf è la Sardegna. E’ qui che si registra il maggior numero di spiagge dove è possibile fare surf anche 200 giorni all’anno. Intanto, in questi giorni, le onde sono protagoniste assolute in California. In questa suggestiva immagine, ecco lo statunitense Kelly Slater durante una gara della Hurley Pro Trestles di San Clemente, California. Slater ha vinto avendo accesso ai quarti di finale.