Impresa del Milan, pari in extremis a Barcellona

La squadra di Allegri in vantaggio con Pato dopo un minuto si fa poi raggiungere e superare. All’ultimo secondo Thiago Silva pareggia i conti

BARCELLONA. Impresa del Milan, che pareggia per 2-2 la prima partita del gruppo H di Champions League. Massimiliano Allegri può davvero essere contento della sua squadra, che non si è data per vinta e - priva di Ibrahimovic e Robinho, sostituito anche Boateng - ha trovato forza, coraggio, grinta.  Nel calcio - come l'allenatore  aveva detto alla vigilia - non si può mai dire l'ultima parola e questa volta la firma di un pareggio incredibile, acciuffato a tempo scaduto, la mettono Pato e Thiago Silva. Per una incredibile coincidenza, il brasiliano segna dopo 24 secondi e Thiago Silva nei minuti di recupero. Il pendolo del Milan segna comunque uno strepitoso risultato, anche perché frutto di uno spirito guerriero e indomito. Assente ingiustificato Antonio Cassano, che butta nel cestino la sua grande occasione: dopo la sua sostituzione, la squadra gira decisamente meglio. Grande performance di Clarence Seedorf, intelligenza e sacrificio. Bene Abbiati, che salva porta e partita in più di una occasione. Il Milan trova le sue armi: il gruppo, la compattezza, un certo cinismo e anche un po' di fortuna ('"mucha suerte", dirà l'ad rossonero Galliani).     
Il Barcellona è una squadra fortissima ma l'impressione è che - a volte -  pecchi in supponenza: dopo il pareggio in campionato con la Real Sociedad, si fa rimontare anche dal Milan, a dimostrazione che il meccanismo non è poi così perfetto. Spreca molto, bello a vedersi, un filo stucchevole nella sua trama di passaggi. Strepitoso l'atteggiamento dei due terzini, sempre alti e larghi: bellissima partita di Abidal e Dani Alves. I blaugrana perdono Iniesta per problemi muscolari e la sua assenza pesa tantissimo. Guardiola toglie Keita e mette Puyol, un errore che in parte costa la vittoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati