Uragano Katia in Inghilterra, prima vittima

LONDRA. E' un automobilista  schiacciato con il suo veicolo da un albero abbattuto dalla furia del vento la prima vittima dell'uragano Katia che, da ieri, ha investito la Gran Bretagna. L'uomo, secondo quanto rendono noto i media, è rimasto ucciso ieri nei pressi di Durham, nel nord-est dell'Inghilterra, mentre la zona era investita da venti che soffiavano a oltre 130 chilometri orari. In altre regioni del paese vengono segnalati danni di varia entità e grossi disagi ai trasporti pubblici. A causa del mare in tempesta sono stati annullati i servizi di traghetto in molte località mentre la circolazione stradale e ferroviaria è stata intralciata da rami e tronchi d'albero. Circa 10 mila famiglie, nel nord est dell'Inghilterra, sono rimaste prive di elettricità. Katia ha interessato tutto il Regno Unito, dall'Inghiletrra, al Galles alla Scozia, all'Irlanda del Nord.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati