Messico, 8 minorenni segregati e stuprati per 7 anni

CITTA DEL MESSICO. Orrore in Messico, dove otto minorenni sono stati sequestrati, segregati e alcuni di loro stuprati ripetutamente, per sette anni in un quartiere popolare di Città del Messico. Il responsabile, un uomo di 32 anni, è stato arrestato sabato scorso insieme alla sua compagna. L'uomo è anche accusato di aver picchiato a morte una delle sue due figliastre e un bambino di tre mesi che aveva avuto con la sua donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati