Napoli, carabinieri bloccano gli estortori travestiti da ambulanti

NAPOLI. Carabinieri travestiti da ambulanti riescono a stroncare un giro di estorsione ai danni dei commercianti.  È accaduto al mercato rionale di Ponticelli, alla periferia di Napoli. I carabinieri hanno allestito uno stand di abbigliamento e così confusi tra i venditori sono riusciti a bloccare tre persone che, secondo l'accusa, chiedevano il pizzo per conto del clan Sarno.  
In manette sono finiti tre uomini: si tratta di Vincenzo Simonetti, 47 anni, Gennaro Castaldi, 18 anni ed Enea De Luca, 24 anni. L'accusa, nei loro confronti, è di estorsione aggravata dal metodo camorristico.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati