Scuola, in ospedale i tre precari in sciopero della fame

RAGUSA. Sono stati trasferiti in ospedale per accertamenti i tre precari che fanno lo sciopero della fame a Ragusa (Pietro Aprile, Vincenzo Sigura e Giuseppe Agosta) contro i tagli alla scuola. "Adesso va meglio - dice dall'ospedale Pietro Aprile, 45 anni, cardiopatico e 2 figli carico - i medici ci hanno fatto dei prelievi e iniettato delle flebo. Staremo in osservazione ancora per un po', non appena saremo dimessi torneremo al presidio per continuare la protesta". "Non intendiamo mollare - aggiunge - e aspettiamo fiduciosi l'incontro di martedì a Palermo con il direttore dell'ufficio scolastico regionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati