Immigrazione, premio di solidarietà ai cittadini di Lampedusa

LAMPEDUSA. Sarà consegnato ai cittadini di Lampedusa e Linosa (Ag), il premio di solidarietà 'Santu Baddaru 2011/2012', attribuito ogni anno dai club Lions di Termini Imerese (Pa) a chi si è distinto in opere di solidarietà. Il premio è intitolato al sacerdote termitano Vincenzo Gaetano Impallaria, in dialetto 'Santu Baddaru', noto per il suo fervente apostolato nella chiesa di Sant'Orsola a Termini Imerese, dove nacque il 23 luglio 1654. Il riconoscimento sarà consegnato sabato al sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, in rappresentanza di tutti i cittadini che, con la propria umanità, si sono distinti per la generosa solidarietà dimostrata nell'accoglienza e nell'aiuto agli immigrati sbarcati sull'isola.  Saranno presenti alla cerimonia una delegazione dei Lions host e Cerere di Termini Imerese, autorità civili e militari. Il premio rappresenta uno scarpone, realizzato in terracotta, che la leggenda racconta sia stato trafugato dalla tomba del santo da un indigente.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati