Niscemi, barista aggredisce poliziotti: arrestato

NISCEMI. Il titolare di una gelateria del centro di Niscemi, Giovanni Refano, 53 anni, é stato arrestato ieri notte dalla polizia per violenza, minaccia resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e rifiuto di fornire le proprie generalità.
L'uomo, che aveva organizzato una serata di karaoke non autorizzata vedendo i poliziotti, chiamati da persone disturbate dal volume della muscia, li avrebbe aggredito prima verbalmente e poi avrebbe tentato anche un'aggressione fisica.
Dopo attimi di tensione con alcuni avventori che hanno evitato che i poliziotti conducessero in commissariato Refano il barista si è convinto a recarsi negli uffici di polizia con la moglie dove alla notizia del possibile arresto ha accusato un malore.
Condotto in ospedale i sanitari lo hanno trattenuto in osservazione mentre la polizia lo ha sottoposto al regime degli arresti ospedalieri perché aveva aggredito e ferito alcuni agenti giudicati  guaribili in quattro giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati