Vittoria, romeno in manette per violenza sessuale

L'uomo di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri di Ragusa, dopo la denuncia di una connazionale, vittima dei suoi abusi

VITTORIA. Un romeno di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri di Ragusa a Vittoria, con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una connazionale. E' stata la donna a denunciare gli episodi ai militari. Il Gip di Ragusa, dopo l'interrogatorio in carcere, ha convalidato il fermo, disponendo la misura cautelare in carcere come chiesto dal sostituto procuratore Menicucci. Da quanto denunciato, la violenza sarebbe durata nel tempo, fino a quando la donna denunciato tutto. Il romeno, che è regolarmente sposato nel proprio Paese, e ha un figlio, si è professato innocente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati