Sicilia, Economia

Palermo, Ferragosto al lavoro Centri commerciali aperti

Settimana "sobria", senza chiusure prolungate, quella che si registra nel commercio cittadino. Nessuna pausa per la grande distribuzione. Orario continuato per Forum, La Torre, Poseidon e Rinascente. Niente vacanze anche per molti bar e ristornati

PALERMO. Sarà una settimana di Ferragosto sobria, senza chiusure prolungate, quella che si registra nel commercio palermitano.
I centri commerciali garantiranno l'apertura dalle 9 alle 21, i piccoli negozi, soprattutto nel centro storico, chiusi per tutto il fine settimana; mentre bar, ristoranti e pasticcerie terranno le saracinesche alzate in numero maggiore rispetto allo scorsa estate. Nessuna pausa per la grande distribuzione. Forum (Roccella), La Torre (Borgo Nuovo) e Poseidon (Carini) saranno aperti con orario continuato.
Al centro commerciale di Brancaccio, Ferragosto sarà l'occasione per festeggiare: ci saranno piccoli siparietti per bambini e adulti con musicisti, trampolieri, maghi e cabaret.
Le performance del primo centro commerciale nato a Palermo sono notevoli. Dal confronto dei dati dello scorso anno, risulta che l'afflusso dei clienti a luglio è stato maggiore del 10 per cento con quasi 710mila visitatori. Numeri che hanno rafforzato anche il fatturato mensile, che ha raggiunto gli oltre 15milioni di euro, cioè il 16% in più rispetto a luglio 2010.
Da Forum la festa dell'estate si apre, alle 15, con la performance dei trampolieri che sfileranno per le vie e le piazze del centro commerciale regalando ai bambini palloncini colorati. Mentre alle 17, a piazza dell'Aragosta, ci sarà il mago Vilar che stupirà i più piccoli con i suoi giochi di prestigio, dal cappello del mago verranno fuori anche colombe e coniglietti. Alle 20.30 la festa si sposterà all'interno dell'area dedicata alla ristorazione, dove Giovanni Cangialosi, accompagnato dalla cantante Enza Greco, metterà in scena lo spettacolo intitolato In carne ed ossa.
Lunedì di apertura anche per la Rinascente di via Roma.
I piccoli negozi, invece, hanno deciso di anticipare le ferie a partire da ieri. In via XX Settembre, Garzilli, Strasburgo, Parisi, in molti hanno fatto mezza giornata. A Ferragosto chiusura. Ma sarà solo una settimana di vacanze per la crisi che incombe.
«I commercianti hanno scelto di chiudere solo per pochi giorni, giusto la settimana di Ferragosto - dice il presidente della federazione abbigliamento di Confcommercio, Patrizia Di Dio -. Al ritorno dalle ferie ci sarà modo di spingere sulle vendite super scontate».
Voglia di stupire anche per bar e ristoranti: il 15% in più delle strutture ricettive ha deciso di aprire.
«Abbiamo anticipato o posticipato le ferie per avere il più possibile strutture aperte durante la settimana di Ferragosto - afferma il presidente della Fipe-Confcommercio, Gigi Mangia -. È un segnale che vogliamo dare ai tanti turisti che stanno arrivando in città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati