Regione, quasi due milioni per bonus nascite

PALERMO. E' di un milione e ottocento mila euro la somma disponibile per l'erogazione del bonus regionale per la nascita di un figlio, previsto dalle norme per la tutela e la valorizzazione della famiglia. E' stato approvato, infatti, l'avviso pubblico con i criteri e le modalità di erogazione, attraverso i Comuni dell'Isola, del bonus di 1000 euro per la nascita di un figlio, finalizzato "a garantire e promuovere la riduzione e il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per le famiglie meno abbienti".
Il decreto contiene delle novità rispetto agli anni precedenti, nuovi criteri e nuove procedure per l'ammissibilità delle istanze. "A differenza degli anni precedenti - sottolinea l'assessore alla Famiglia, Andrea Piraino, quando potevano fruire del bonus i nati dei primi tre mesi dell'anno, adesso potranno beneficiarne i nuovi nati di tutti i dodici mesi. Infatti, la somma sarà ripartita in tre quote da seicentomila euro, delle quali potranno beneficiare i nati nel quadrimestre di riferimento (gennaio-aprile, maggio-agosto, settembre-dicembre)". Il decreto, comprensivo di tutti gli allegati, sarà integralmente pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana e sul sito istituzionale www.regione.sicilia.it/famiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati