Palermo, arrivano i soldi: stop alla protesta Amat

A partire dalle 19 mezzi in strada. La decisione dopo che la notizia che la Regione ha assegnato 6 milioni di euro che in aggiunta ai 3 stanziati dal comune permetteranno i pagamenti ai 1900 dipendenti dell'azienda

PALERMO. Stop alla protesta dei lavoratori Amat e bus di nuovo in servizio per le strade della città a partire dalle 19. La decisione dopo la notizia che la Regione ha assegnato 6 milioni di euro che in aggiunta ai 3 stanziati dal comune di Palermo consentiranno all'azienda di trasporto di pagare gli stipendi di luglio ai 1.900 dipendenti.  Proprio il ritardo nel pagamento degli emolumenti era stato il motivo dell'improvvisa mobilitazione dei lavoratori che aveva mandato in tilt il servizio con notevoli disagi per i cittadini. Gli stipendi, secondo quanto si apprende, saranno pagati dopodomani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati