Giovane ucciso dall'elica del gommone Tragedia nel mare di Mondello

Paolo Baglione, 23 anni, si trovava a bordo di un'imbarcazione con la quale aveva compiuto una gita. L'incidente è avvenuta all'Addaura, dall'altra parte del Golfo di Mondello, nei pressi del Circolo della Vela

PALERMO. Un ragazzo di 22 anni è morto sul litorale palermitano di Mondello dopo essere stato maciullato dall'elica di un gommone La vittima è Paolo Baglione, di 22 anni. I testimoni che hanno assistito alla tragedia e che hanno dato l'allarme. L'incidente è avvenuta all'Addaura, dall'altra parte del Golfo di Mondello, nei pressi del Circolo della Vela.     Alcuni bagnanti hanno detto di avere assistito alle evoluzioni di un acqua scooter e di due gommoni a poca distanza dalla costa.


"A un certo punto ho visto i gommoni fermarsi all'improvviso - racconta Blasco Bongiorno, che si trovava con il suo windsurf a poca distanza dal luogo della tragedia - e ho notato il corpo di un ragazzo che galleggiava con qualcosa attorno. Mi sono avvicinato e ho visto un'enorme chiazza di sangue. Ho subito cominciato a fare ampi gesti verso un elicottero della Guardia di Finanza che sorvolava la zona per segnalare quanto era accaduto".    I testimoni hanno riferito che dopo alcuni momenti di panico gli occupanti del gommone hanno recuperato il corpo del ragazzo e si sono subito diretto verso il porticciolo di Capo Gallo, dove hanno trovato ad attenderli l'ambulanza. Ma i soccorsi si sono subito rivelati inutili.    La polizia e gli uomini della Guardia Costiera stanno ancora interrogando in banchina i ragazzi che erano a bordo dei due gommoni per ricostruire con esattezza la dinamica della tragedia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati