Giappone, governo azzera vertici del settore nucleare

GIAPPONE. Il Giappone ha azzerato le posizioni di vertice di tre importaNti aree-agenzie legate al settore energetico-nucleare a causa della debole gestione della crisi di Fukushima e in scia a una serie di scandali che hanno alimentato sfiducia dell'opinione pubblica verso l'energia atomica.
In una conferenza stampa, il ministro dell'Industria, Banri Kaieda, ha confermato la indiscrezioni dei media locali sulla
sostituzione di un vice ministro, del direttore generale dell'Agenzia per l'energia e le risorse naturali e del capo dell'Agenzia per la sicurezza industriale e nucleare (Nisa).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati