Tagliano rami eucaliptus per vendere legno: 3 arresti nell'Agrigentino

AGRIGENTO. Due romeni ed un italiano sono stati arrestati dai carabinieri a Naro, in provincia di Agrigento, perché sorpresi nei pressi della diga San Giovanni a tagliare e caricare su un camion rami di Eucaliptus, che sarebbero stati destinati al mercato della legna da ardere. Gli arrestati sono Petrudan Dragicenau, di 26 anni, Ion Dascalu, di di 43, e Stefano Intorre, di 35, di Campobello di Licata. I tre sono accusati di tentativo di furto aggravato

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati