Imprenditore arrestato per bancarotta fraudolenta

MESSINA. La Guardia di finanza ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell'imprenditore Sandro Pesce, titolare dell'azienda 'Margan srl', operante nel settore dell'abbigliamento, per bancarotta fraudolenta. L'uomo avrebbe distratto circa un milione di euro in danno dei creditori dalla sua società, fallita nel 2008 e con un passivo che supera i 10 milioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati